Blog: http://gommapiuma.ilcannocchiale.it

Dopo troppe serate al cinema a rimpiangere il costo del biglietto,
ne esco davvero entusiasta. E non solo per la bellezza della pellicola,
ma perchè il mio MARTIN è finalmente ritornato!
Già, THE DEPARTED di Martin Scorsese: le vite parallele di due sbirri, uno dei quali lavora undercover infiltrandosi in una gang mafiosa, e l'altro è la spia della medesima gang nella centrale di polizia. E quindi un delirio di ribaltoni, di sorprese, di identità doppie, triple, multiple. Nessun poliziotto è davvero onesto e nessun delinquente è del tutto privo di una sua paradossale moralità. I due inconsapevoli rivali sono Matt Damon e Leonardo DiCaprio (eccezionale), mentre nei panni del boss giganteggia Jack Nicholson padre putativo - in modi diversi - di entrambi i giovani sbirri.
Sicuramente sarà difficilissimo, se non impossibile, dirigere un nuovo GoodFellas, Toro Scatenato, Taxi Driver o Casinò... Ma ci siamo fottutamente vicini... E per me, cresciuta a pane e mafia (movie), è una grandiosa notizia.

P.S. Gimme Shelter degli Stones e la scena dì sesso con Comfortably Numb dei Pink floyd, cantata però da Van Morrison, sono memorabili.

Pubblicato il 3/11/2006 alle 10.27 nella rubrica Cinema.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web